Your cart

Alfa Romeo Duetto “Osso di seppia”: la spider de Il Laureato compie 50 anni


Un uomo fuori dall’ordinario e la sua Alfa Romeo Spider Duetto rossa corrono contro il tempo sull’asfalto slavato di una strada chiamata destino. Alle spalle il vento che sfuma, davanti un orizzonte di mete ancora tutte da scoprire…
È la scena cult de Il Laureato con Dustin Hoffman, ma è anche il racconto del 50esimo compleanno della mitica Duetto Osso di seppia, un anniversario che venerdì 13 maggio ha portato Corrado Lopresto - tra i 50 collezionisti dauto depoca più prestigiosi e autorevoli al mondo - da Milano alle colline di Romagnano Sesia.

A differenza dell’innamorato Benjamin del film, però, Lopresto non era affatto solo nel suo viaggio. Una schiera di Alfa Romeo d’epoca hanno scortato l’iconica spider rossa numero 0001 (la prima uscita dalla fabbrica di Arese nel 1966) verso Villa Caccia a Romagnano Sesia, location scelta per celebrare i 50 anni dalla nascita della vettura italiana più venduta negli Stati Uniti, una vero mito su quattro ruote che ha segnato l’immaginario dei gentleman driver e degli appassionati d’automobili d’epoca per tutte le generazioni a venire.

Una vera parata trionfale di vetture Alfa Romeo ha accompagnato il collezionista e la sua spider rossa verso la splendida villa storica che ha ospitato l'evento organizzato dal restauratore Giorgio Fiorenza – fondatore Officina delle idee di Viale Volta – in collaborazione con lAzienda turistica locale di Novara, il Museo Storico Etnografico della Bassa Valsesia e l'ACN - Autoamatori Club Novara.

Ma Corrado Lopresto, il grande gentlemen driver italiano, è già pronto e ripartire. Nei prossimi giorni farà tappa sul lago di Como per essere tra i protagonisti dell’esclusivo Concorso d’Eleganza Villa d’Este (20-22 maggio), dove potremo ammirarlo al volante di un altro straordinario gioiello dell’automobilismo d’epoca: un’Alfa Romeo SZ coda tronca del 1961, che il collezionista ha rinvenuto in un garage di Philadelphia in totale stato di abbandono.

Poche ma intriganti le anticipazioni restauro della vettura. “Un restauro mai affrontato al mondo di unauto unica” - a giudizio dell’esperto Giorgio Fiorenza - che desterà scalpore per la scelta estrema adottata da Lopresto. L’Alfa Romeo SZ coda tronca apparirà infatti divisa a metà per il senso della lunghezza, con il lato sinistro fatto oggetto di un leggero restauro conservativo mentre il lato destro mostra inalterati i segni d’incuria in l’auto è stata trovata.

Un capolavoro all’insegna del “Before & After” esempio emblematico della capacità di queste meravigliose macchine di correre contro il tempo e vincere la sfida. Dopotutto, non potevamo aspettarci di meno da un uomo e intenditore come Corrado Lopresto, vincitore di 250 premi e 50 Best in show (Miglior auto fra tutte le categorie), unico collezionista al mondo ad aver vinto quattro volte la Coppa dOro al Concorso dEleganza di Villa dEste, il più importante d’Europa.

E sarà proprio sul Lago di Como che anche noi lo ritroveremo tra pochi giorni, nella cornice da sogno del Concorso dEleganza Villa dEste 2016 verso cui proprio in queste ore ci stiamo preparando a partire.

Continuate a seguirci…

LOADING GALLERY

1 comment


  • Caroline

    What I find so instieetrng is you could never find this anywhere else.


Leave a comment




FREE WORLDWIDE SHIPPING ON ORDERS OVER 300€

THE OUTLIERMAN MAGAZINE

Un racconto dei più prestigiosi eventi motori.
Un viaggio nel cuore del made in Italy.
Un quaderno di stile.
Una grande avventura.

Leggi The Outlierman Magazine!
Iscriviti alla Newsletter  

Your cart is currently empty. Add to Cart